A sarà Dura

IL TAV CONTINUA A INCOMBERE SU RIVALTA

IL TAV CONTINUA A INCOMBERE SU RIVALTA

IL TAV CONTINUA A INCOMBERE SU RIVALTA IL SINDACO HA DATO IL SUO ASSENSO AL PROGRAMMA DELL’OSSERVATORIO Alla fine il Sindaco ha dovuto ammetterlo, la verità è venuta a galla nella riunione della Commissione consiliare Opere Pubbliche e Ambiente. A luglio 2017 il Sindaco aveva fortemente voluto rientrare nell’Osservatorio Torino Lione. Quindici mesi di balletti e annunciLeggi di più a riguardoIL TAV CONTINUA A INCOMBERE SU RIVALTA[…]

COMMISSIONE CONSILIARE SUL TAV A RIVALTA

COMMISSIONE CONSILIARE SUL TAV A RIVALTA

Oggi pomeriggio ore 18.30 è convocata in Comune a Rivalta la commissione consiliare Opere Pubbliche e Ambiente che discuterà dell’operato dell’Amministrazione nell’Osservatorio Torino-Lione. Vi invitiamo a venire a seguire l’incontro. Ecco un breve riassunto delle puntate precedenti: TAV TORINO LIONE REALIZZAZIONE DELLA NUOVA TRATTA FERROVIARIA TRA AVIGLIANA E TORINO SAN PAOLO Posizioni assunte dall’Osservatorio aLeggi di più a riguardoCOMMISSIONE CONSILIARE SUL TAV A RIVALTA[…]

LETTERA APERTA AL GOVERNO, DAL MOVIMENTO NO TAV

LETTERA APERTA AL GOVERNO, DAL MOVIMENTO NO TAV

Al Presidente del Consiglio, prof. Giuseppe Conte Al Ministro delle Infrastrutture, sen. Danilo Toninelli Sollecitazioni circa la necessità di emanare provvedimenti governativi inerenti l’iter procedurale della Nuova Linea Torino Lione (TAV) Val di Susa, 5 Settembre 2018 In questa fase di attesa dell’esito dell’analisi costi benefici commissionata da codesto Esecutivo per rivalutare appieno l’utilità, la sostenibilità economicaLeggi di più a riguardoLETTERA APERTA AL GOVERNO, DAL MOVIMENTO NO TAV[…]

“Inutile la Tav”. Se ora lo dice anche il Sindaco di Rivalta, i No Tav hanno proprio ragione

“Inutile la Tav”. Se ora lo dice anche il Sindaco di Rivalta, i No Tav hanno proprio ragione

Ebbene si, persino il Sindaco è obbligato a darci ragione. Che il TAV Torino Lione sia inutile, ormai lo hanno capito tutti. Ora si accoda, buona ultima, anche l’Amministrazione di Rivalta, a trazione PD. Lo dice La Stampa di oggi, citando dichiarazioni di De Ruggiero. E come dargli torto. Il Movimento No Tav lo diceLeggi di più a riguardo“Inutile la Tav”. Se ora lo dice anche il Sindaco di Rivalta, i No Tav hanno proprio ragione[…]

Di nuovo in marcia con unidea chiara no tav

Di nuovo in marcia con unidea chiara no tav

Sabato 19 maggio ci rimetteremo in marcia con una manifestazione da Rosta ad Avigliana, alle porte della Valle di Susa e al centro della tratta italiana dei progetti TAV Torino Lione. Non ci siamo mai fermati a dire il vero, da ormai 30 anni, contrastiamo quest’opera inutile, devastante e finora mai cominciata sul serio. RagioniLeggi di più a riguardoDi nuovo in marcia con unidea chiara no tav[…]

TAV A RIVALTA: CRESCE LA MOBILITAZIONE

TAV A RIVALTA: CRESCE LA MOBILITAZIONE

TAV a Rivalta: Cittadini in allarme. Ma il Sindaco De Ruggiero preferisce i cantieri. Cresce la mobilitazione dei rivaltesi contro i progetti del TAV Torino Lione. Ieri sera la grande partecipazione popolare al consiglio comunale aperto dedicato all’argomento ha obbligato l’amministrazione comunale di Nicola De Ruggiero a gettare la maschera e ammettere le sue posizioni favorevoli alla devastazione del territorioLeggi di più a riguardoTAV A RIVALTA: CRESCE LA MOBILITAZIONE[…]

Fiera di Primavera – Raccolta Firme

Fiera di Primavera – Raccolta Firme

Domenica 25/03 il comitato No Tav sarà presente alla fiera di Primavera, in viale Vif vicino alla rotonda con piazza Gerbidi (davanti ai giardini pubblici). Come al solito forniremo un’informazione puntuale ai cittadini sugli sviluppi recenti riguardanti il tav e l’impatto sul territorio Rivaltese. Coglieremo anche l’occasione per completare la raccolta firme per la richiestaLeggi di più a riguardoFiera di Primavera – Raccolta Firme[…]

Torino – Lione una nuova fase appello sul manifesto

Torino – Lione una nuova fase appello sul manifesto

Dopo trent’anni di proclami e di progetti il TAV Torino-Lione è ancora ai blocchi di partenza, essendo state realizzate solo alcune opere preparatorie, anche se «l’avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera» è stato autorizzato dal Parlamento che ha ratificato precedenti accordi tra Italia e Francia. Nel frattempo molte cose sono cambiate. La linea originariamenteLeggi di più a riguardoTorino – Lione una nuova fase appello sul manifesto[…]