A sarà Dura

Orbassano vuole il Servizio Ferroviario Metropolitano, non il TAV

Orbassano vuole il Servizio Ferroviario Metropolitano, non il TAV

Il volantinaggio sul SFM5 è andato molto bene. Stamattina abbiamo distribuito diverse centinaia di volantini. Molte le persone che si sono fermate a discuterne con noi. In molti dei capannelli che popolano la piazza è addirittura partito il dibattito. Era quanto auspicavamo: vogliamo che anche a Orbassano le persone tornino a occuparsi da protagonisti delLeggi di pià a riguardoOrbassano vuole il Servizio Ferroviario Metropolitano, non il TAV[…]

Resistenza per tutti: Olive, Wadi Fukin, BDS

Resistenza per tutti: Olive, Wadi Fukin, BDS

Continua il ciclo di approfondimento, riflessione e discussione sulle lotte popolari. Il prossimo incontro sarà il 3 febbraio, alle 21, nella Biblioteca comunale “Silvio Grimaldi”, piazza Martiri della libertà, Rivalta. Gianni D’Elia e Magdalena Vassileva ci aggiorneranno sulla situazione dei territori palestinesi occupati e ci racconteranno le loro esperienze in loco.     Nel WadiLeggi di pià a riguardoResistenza per tutti: Olive, Wadi Fukin, BDS[…]

Dieci anni e aver voglia di crescere ancora. Breve storia collettiva del comitato #NoTAV di #Rivalta

Dieci anni e aver voglia di crescere ancora.
Breve storia collettiva del comitato #NoTAV di #Rivalta

Gino: Nei primi anni ’90, percorrendo in automobile la Valle di Susa, avevo notato per la prima volta, in alto, ben visibili sulle rocce, delle grandi scritte in vernice bianca NO TAV. Le scritte erano state fatte da alcuni abitanti della valle che si opponevano al progetto per la costruzione di una nuova linea ferroviaria,Leggi di pià a riguardoDieci anni e aver voglia di crescere ancora.
Breve storia collettiva del comitato #NoTAV di #Rivalta
[…]

La guerra alle porte. Conflitti, connivenze, lotte popolari. Ciclo di incontri sul Rojava

La guerra alle porte. Conflitti, connivenze, lotte popolari. Ciclo di incontri sul Rojava

Il movimento No Tav non è un movimento nimby. È in relazione diretta con decine di altre realtà di lotta e non smette di guardarsi intorno, nella consapevolezza che locale e globale non possono che essere intrecciati. È per questa ragione che il Coordinamento dei comitati No Tav della Valsangone e della Collina Morenica patrocinaLeggi di pià a riguardoLa guerra alle porte. Conflitti, connivenze, lotte popolari. Ciclo di incontri sul Rojava[…]

No Tav e Sioux uniti contro le grandi opere dannose, inutili, imposte

No Tav e Sioux uniti contro le grandi opere dannose, inutili, imposte

  I No Tav della Valsangone e della Collina Morenica sottoscrivono il documento di solidarietà del movimento al popolo Sioux. No Tav, No Dapl! La Val Susa con il popolo Sioux Il Movimento No Tav della Val Susa (ovest di Torino, Italia), riunito in Coordinamento Mercoledi 23 Novembre 2016, saluta e manda la sua solidarietàLeggi di pià a riguardoNo Tav e Sioux uniti contro le grandi opere dannose, inutili, imposte[…]

Le storie di lotta di Lorenzo Barbera

Le storie di lotta di Lorenzo Barbera

Nell’ambito di Resistenza per tutti – Percorsi di lotta popolare nonviolenta, il 29 ottobre abbiamo incontrato Lorenzo Barbera e la sua compagna Nuccia Tasca al presidio No Tav di Villarbasse. È stato un incontro emozionante per almeno due motivi: Il primo motivo è che l’esperienza di quegli anni (siamo tra gli anni 50 e 70)Leggi di pià a riguardoLe storie di lotta di Lorenzo Barbera[…]

Un viaggio che non promettiamo breve, il nostro.

Un viaggio che non promettiamo breve, il nostro.

Saper raccontare la propria storia e le proprie ragioni è fondamentale per una comunità che lotta in difesa del posto in cui vive. Il movimento No Tav da 25 anni lo fa bene, in maniera puntuale, con passione e immaginazione. In questi cinque lustri, la fantasia popolare si è cimentata con ogni forma comunicativa possibile:Leggi di pià a riguardoUn viaggio che non promettiamo breve, il nostro.[…]